I consigli scolastici della Virginia hanno votato per ripristinare i nomi confederati a due scuole



CNN

I membri del consiglio scolastico della contea di Shenandoah, in Virginia, hanno votato venerdì scorso per ripristinare i nomi di due scuole che onoravano i leader confederati, quattro anni dopo che quei nomi erano stati rimossi.

Il voto 5-1 è arrivato dopo ore di commenti pubblici durante la riunione di apertura giovedì sera Da persone che parlano da entrambi i lati della questione. Il vicepresidente Kyle L. Solo Goodshall ha votato contro.

“Quando voterai, ti chiedo di ricordare che Stonewall Jackson e altri che combattevano per la Confederazione in quest’area si dedicavano a proteggere la terra, gli edifici e le vite di coloro che erano sotto attacco”, ha insistito una donna. Consiglio per il Restauro dei Nomi Confederati. “L’obiettivo di coloro che cercano di ripristinare i nomi è la conservazione.”

Gene Gilby, l’ultimo figlio di James Wilson Gilby, un attivista per i diritti civili della Virginia che ha contribuito a desegregare le scuole in Virginia, ha criticato la mossa di mantenere i nomi.

“Perché siamo qui stasera in uno dei momenti più brutali della storia, quando l’odio e il razzismo continuano in questo distretto e in tutta l’America?” Kilby ha detto. “È questo il tipo di eredità che vuoi lasciare negli edifici scolastici pubblici della contea di Shenandoah?”

Dall’uccisione di George Floyd nel 2020, i nomi dei leader federali, Monumenti e simboli confederati Rimosso da molte scuole, università, strutture militari e persino Finestre della Cattedrale Nazionale di Washington.

Quasi quattro anni fa, il consiglio scolastico della contea di Shenandoah ha preso una decisione del genere e ha deciso di rinominare Stonewall Jackson High School e Ashby Lee Elementary School. Le scuole prendono il nome dai generali confederati. Thomas “Stonewall” Jackson, Robert E. Lee e Turner Ashby.

READ  40 La migliore collare cane personalizzato del 2022 - Non acquistare una collare cane personalizzato finché non leggi QUESTO!

Questa mossa del 2020 fa parte di una risoluzione che condanna il razzismo e afferma “l’impegno del distretto per un ambiente scolastico inclusivo”. Documenti del consiglio scolastico.

Da luglio 2021 le scuole si chiameranno Mountain View High School e Honey Run Elementary School. Documenti di gruppo.

Ma la composizione del consiglio scolastico è diversa ora rispetto alla fine del 2020: tutti e sei i seggi sono occupati da persone diverse.

Dopo un panel di residenti Di nome Alleanza per scuole migliori Il mese scorso è stato chiesto al consiglio di prendere in considerazione il ripristino dei nomi originali della scuola, i membri hanno discusso la questione in una sessione di lavoro, sollecitato commenti pubblici e programmato un voto questa settimana.

UN Riunione della sessione di lavoro del 22 aprile, sei membri del comitato hanno criticato il modo in cui i nomi sono stati cambiati nel 2020, affermando che è stato fatto in modo errato, affrettato e privo di input pubblico. Membro del consiglio Gloria E. Carlineau ha affermato durante la sessione di lavoro che ciò ha “distrutto” anche la fiducia nel consiglio scolastico.

Carlinio ha detto alla CNN che il suo voto si basava su come i nomi sono cambiati nel 2020. Ha affermato che la decisione è stata presa pochi giorni dopo le restrizioni del Covid-19 che limitavano l’input della comunità.

“Quindi, per me, la questione di fondo è se noi, come nazione democratica basata sulle leggi, vogliamo ignorare la decisione di un’agenzia governativa che ha sfruttato la tragedia del Covid o correggere un torto che ha profondamente diviso la nostra società. Scelgo la soluzione quest’ultimo”, ha detto Carlinio alla CNN prima dell’incontro di giovedì.

READ  'SNL' attira spettatori dal vivo grazie a Omicron Spike

La CNN ha contattato altri cinque membri del consiglio prima della riunione di giovedì.

La portavoce delle scuole pubbliche della contea di Shenandoah, Jessica Sagar, ha detto che il distretto non ha ancora ricevuto preventivi sul costo stimato del cambio di nome. Nel 2021, il distretto stima che spenderà più di 304.000 dollari in costi relativi al cambiamento dei nomi di due scuole e del logo di una scuola media. Documenti distrettuali.

Tali costi si riferiscono ad altri articoli come uniformi e attrezzature per le squadre atletiche, rifacimento del pavimento della palestra, pannelli sugli edifici e tabelloni segnapunti, ha detto ai membri del consiglio l’ex sovrintendente delle scuole pubbliche della contea di Shenandoah Mark Johnston. Durante un incontro l’anno scorso.

Se approvata, la mozione afferma che le donazioni private verrebbero utilizzate per ripristinare i nomi delle scuole, “non il sistema scolastico o i fondi fiscali statali, sebbene SCPS supervisionerebbe gli esborsi relativi ai costi di ripristino”. Ordine del giorno della riunione di giovedì.

Genitori e residenti hanno espresso la loro opposizione e sostegno al ripristino dei nomi della scuola. UN Lettera del 3 aprile al consiglio scolasticoL’Alliance for Better Schools ha affermato di ritenere che “una revisione di questa decisione sia necessaria per onorare il patrimonio della nostra comunità e rispettare la volontà della maggioranza”.

Prima del voto, il gruppo ha detto alla CNN: “Ha piena fiducia nell’attuale consiglio scolastico per ascoltare i suoi membri e seguire la volontà della maggioranza nella contea. Sfortunatamente, il precedente consiglio scolastico non ha preso in considerazione queste cose. ‘Noi il popolo’ è una parte importante della nostra costituzione.” Crediamo anche che dovrebbe essere stabilito a ogni livello del nostro governo.

READ  I rivali familiari Alabama e Georgia ruggiscono nel titolo di playoff del college football | Calcio universitario

Sarah Kors, madre di due studenti che frequentano le scuole del distretto, è stata uno dei tanti genitori e residenti che prima del voto hanno dichiarato di essere contrari al ripristino dei nomi affiliati alla Confederazione e di essere frustrati dal fatto che fosse preso in considerazione.

“È molto frustrante sapere che siamo qui quattro anni dopo, e una piccola parte della comunità si rifiuta ancora di andare avanti”, ha detto Gohrs alla CNN.

Ha detto che l’attenzione dovrebbe essere concentrata su ciò che gli studenti vogliono e di cui hanno bisogno per avere successo, che si tratti di riparare i tetti che perdono, un sistema audio per le gare di atletica o avere abbastanza lettere universitarie con i nomi attuali delle scuole.

“Non disponiamo di tutta la nostra attrezzatura sportiva dal cambio di nome nel 2020. Utilizziamo ancora i vecchi ostacoli, che a volte hanno il nome Stonewall”, ha detto Gohrs alla CNN.

Secondo i dati, le scuole pubbliche della contea di Shenandoah servono più di 5.600 studenti e sono per il 75% bianche, per il 18% ispaniche e per il 3% nere. Lo mostra il Dipartimento statale dell’Istruzione.

Paradise Afsher e Jillian Sykes della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto