Giugno 29, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

I guadagni delle azioni SPCE si sono mescolati al rilancio della vendita dei biglietti da parte di Virgin Galactic

virgin Galactic spaceship 3

Galassia della Vergine (SPCE) ha riportato risultati contrastanti del quarto trimestre martedì dopo il rilancio della vendita dei biglietti all’inizio di questo mese. Le azioni SPCE sono aumentate in ritardo.




X



Stime: Gli analisti di FactSet vedono una perdita di 35 centesimi per azione contro una perdita di 31 centesimi per azione nel trimestre di un anno fa. Le entrate dovrebbero salire a $ 300.000 da $ 0.

conseguenze: Una perdita di 32 centesimi per azione su un fatturato di $ 141.000.

Inventario: Le azioni sono aumentate del 3,7 percento a 8,11 nel late trading mercato azionario oggi.

Riaprono le vendite dei biglietti

La società spaziale commerciale ha riaperto la vendita dei biglietti al pubblico il 16 febbraio. Le vendite sono state chiuse da ottobre dopo una breve apertura a seguito del viaggio di luglio del fondatore Richard Branson.

“Prevediamo di avere i nostri primi 1.000 clienti all’inizio del servizio commerciale entro la fine dell’anno, fornendo una base incredibilmente solida mentre iniziamo le operazioni regolari ed espandiamo la nostra flotta”, ha affermato il CEO Michael Colglazier nell’annuncio.

I prezzi dei biglietti partono da $ 450.000 per posto, in aumento rispetto al prezzo precedente di $ 250.000. Non è noto quale concorrenza Blue Origin addebita ai passeggeri spaziali per i loro voli.

Con la riapertura della vendita dei biglietti, gli analisti vorrebbero vedere un programma di volo dettagliato aggiornato.

Andrew Chanin, CEO di ProcureAM, che ha lanciato l’ETF Procure Space (ufo).

Virgin Galactic ha dichiarato martedì che il previsto lancio del suo servizio commerciale privato di astronauti rimane sulla buona strada per il quarto trimestre del 2022.

READ  Etsy colpisce i venditori con un aumento della commissione di transazione del 30%.

In precedenza aveva preso di mira la fine del terzo trimestre per avviare il servizio commerciale, ma i ritardi sono aumentati poiché Virgin Galactic cerca di aggiornare la sua navicella spaziale.

La società ha circa 250 posti rimanenti come parte del suo programma Future Astronauts, che include 1.000 posti. Si aspetta che il resto dei posti sarà occupato prima che il servizio commerciale inizi entro la fine dell’anno. Ma i funzionari non diranno se tutti i 1.000 futuri astronauti voleranno prima che il veicolo spaziale di classe delta entri in servizio.

Problemi di flusso di cassa delle azioni SPCE

La società prevede che il flusso di cassa libero del primo trimestre sarà una perdita di $ 75 milioni a $ 85 milioni. Attualmente ha a disposizione 931 milioni di dollari in contanti.

Virgin Galactic ha affermato in precedenza che l’aumento dei veicoli spaziali di classe delta determinerà quando la società diventerà positiva per il flusso di cassa. Virgin Galactic non vede la navicella spaziale di classe Delta iniziare i voli di ricerca fino al 2025 e non entrerà in servizio commerciale fino al 2026.

Questo è più tardi di quanto alcuni analisti si aspettassero. Gli analisti di UBS hanno scritto a settembre che si aspettano che la nave entri in servizio nel 2024.

I veicoli della classe Delta sono gli stessi della classe III, ma saranno prodotti in parallelo per aumentare la produzione.

La compagnia sta anche aggiornando la nave madre VMS Eve e lo spazioplano VSS Unity. Il programma è sulla buona strada per il completamento nel terzo trimestre del 2022.

READ  Nvidia conferma che sta indagando su un "incidente" che si dice sia un attacco informatico

Colglazier ha detto durante la chiamata sugli utili che vede VSS Unity volare mensilmente dopo il suo lancio commerciale e Classe III VSS Imagine volare due volte al mese.

Spax perde la sua lucentezza

Mentre Virgin Galactic lavora per aggiornare le sue sedi spaziali, c’è stato un cambiamento all’interno della gestione in vista dei guadagni. La scorsa settimana, il presidente Shamath Palihapitiya ha annunciato che si sarebbe dimesso “per concentrarsi sugli impegni degli altri consigli pubblici della società”.

Palihapitiya è stata la prima sedia di Virgin Galactic ed è stata determinante nell’acquisizione della Special Purpose Acquisition Corporation (SPAC) nel 2019.

Gli SPAC hanno rilevato Wall Street nel 2020. La tattica di fusione offre alle aziende un percorso verso un’IPO aggirando gran parte del controllo normativo delle offerte pubbliche iniziali. La febbre SPAC è stata spezzata nel mercato, sebbene alcuni composti siano ancora apprezzati dagli investitori.

Il titolo SPCE ha lanciato un’ondata di SPAC per il settore spaziale quando ha debuttato alla Borsa di New York nell’ottobre 2019. Ciò ha aperto la strada a Guglia globale (SPIR), momenti (MNT) E il Spazio Astra (AST) al pubblico.

Ma almeno 22 Gli SPAC sono stati cancellati Dalla metà del 2021, secondo un rapporto di SPAC Research.

Segui Gillian Rich su Twitter Incorpora il tweet Per notizie spaziali e altro ancora.

Potrebbe piacerti anche:

Non puoi ancora acquistare SpaceX, ma queste azioni spaziali sono pronte per l’acquisizione

Le azioni Virgin Galactic vengono acquistate perché ritarda i voli commerciali?

Ottieni le prossime azioni vincenti con MarketSmith

Tieniti aggiornato sulle nuove idee per le azioni con le azioni IBD per la giornata

READ  I prezzi del petrolio salgono mentre il conflitto in Ucraina solleva preoccupazioni sull'offerta