Agosto 12, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Le azioni sono scivolate mentre le sanzioni della Russia hanno morso e le esplosioni di petrolio hanno superato i $ 110

Il 1 ° febbraio 2020, un broker reagisce mentre fa trading sul suo computer presso una società di intermediazione azionaria a Mumbai, in India. REUTERS/Francesco Mascarenhas

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

  • MSCI Asia Giappone escluso -0,56%, Nikkei -1,68%
  • Euro Stoxx, Futures DAX punto basso aperto
  • Il greggio Brent è salito sopra i 110 dollari, il massimo da inizio luglio 2014
  • Biden ha annunciato il divieto agli aerei russi di utilizzare lo spazio aereo statunitense
  • I rendimenti degli Stati Uniti si stanno riprendendo dal minimo di otto settimane

SHANGHAI, 2 marzo (Reuters) – Le azioni asiatiche sono state nuovamente sotto pressione mercoledì e il prezzo del petrolio ha superato i 110 dollari al barile poiché gli investitori sono preoccupati per l’impatto delle sanzioni contro la Russia per l’occupazione dell’Ucraina.

I mercati azionari europei sono stati fissati per aperture più deboli dopo essere scesi martedì, con i futures Euro Stocks 50 in calo dello 0,13% e i futures tedeschi DAX in calo dello 0,17% all’inizio del trading. I futures FTSE sono aumentati dello 0,34%.

Sulla scia del recente inasprimento delle restrizioni su Mosca, gli Stati Uniti hanno vietato i voli russi che utilizzano lo spazio aereo statunitense, a seguito di mosse simili da parte dell’Unione Europea e del Canada.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Martedì il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato il divieto durante il suo discorso sullo stato dell’Unione, dicendo che il presidente russo Vladimir Putin “continuerà a pagare un prezzo elevato” per l’invasione dell’Ucraina. Per saperne di più

Ampio indice dell’MSCI delle azioni Asia-Pacifico al di fuori del Giappone (.MIAPJ0000PUS)La blue chip cinese CSI300 è scesa dello 0,56% (.CSI 300) L’indice è in calo dell’1,12%.

READ  Rose Bowl 2022: Ohio State vs Utah in diretta streaming, guarda online, canale TV, previsione del gioco, selezione, contraddizioni, distribuzione

Nikkei del Giappone (.N225) È sceso dell’1,68%.

In Australia, il benchmark ASX 200 (.AXJO) L’indice è salito dello 0,28% nonostante un’atmosfera priva di rischi altrove, poiché i prezzi delle materie prime sono aumentati e le azioni sono aumentate.

“Il conflitto Russia-Ucraina dominerà i mercati in futuro. L’annuncio di ieri che la Russia non pagherà cedole ai detentori stranieri sul suo debito pubblico spingerà gli investitori verso paradisi più sicuri”, hanno affermato gli analisti di ING in una nota.

“Il sostegno all’avvio del processo di adesione all’UE per l’Ucraina mostra la somiglianza del sostegno all’Ucraina dall’Europa occidentale, ma è improbabile che aiuti a calmare le tensioni”.

Martedì, l’S&P 500 (.SPX) E il composto del Nasdaq (.IXIC) Il Dow Jones Industrial Average è sceso di circa l’1,6% (.DJI) È sceso di quasi l’1,8%.

Le sanzioni globali contro la Russia hanno spinto molte grandi società a sospendere o uscire dalle loro attività nel paese.

Exxon Mobile (XOM.N) La Russia ha dichiarato martedì che si sarebbe ritirata dalle operazioni, anche nel settore petrolifero, a seguito di decisioni simili delle compagnie petrolifere britanniche BP PLC e Shell e della norvegese Equinor ASA. (EQNR.OL) Per saperne di più

L’annuncio di Exxon arriva mentre i prezzi del petrolio continuano a salire. Mercoledì il greggio Brent globale ha superato i 110 dollari al barile, in rialzo di oltre il 5,8% a 111,09 dollari, il massimo da inizio luglio 2014.

Il greggio US West Texas Intermediate è aumentato di quasi il 6% a $ 109,30, il livello più alto da settembre 2013.

L’aumento arriva nonostante un accordo globale per rilasciare 60 milioni di barili di riserve di petrolio greggio nel tentativo di frenare l’aumento dei prezzi e le crescenti pressioni inflazionistiche.

READ  LastPass afferma che nessuna password è stata compromessa a causa dei timori di violazione

Carlos Casanova, economista asiatico senior di UBP a Hong Kong, ha dichiarato: “Pensiamo che ci sia ancora spazio perché i prezzi del petrolio continuino a salire.

Nel mercato valutario, il dollaro è salito dell’1,88% a 107,01 rispetto al rublo, dopo aver toccato il massimo storico di 117 il giorno prima.

Il dollaro è stato forte rispetto allo yen, in rialzo dello 0,12% a 115,03 e l’euro è sceso di $ 1,1112. Contro il paniere di valute di altri importanti partner commerciali, il dollaro è salito dello 0,15% a 97,464.

L’aumento del biglietto verde è arrivato quando i rendimenti dei Treasury statunitensi sono scesi al minimo di otto settimane martedì. Gli investitori scommettono che le mutevoli prospettive di crescita globale spingeranno la Federal Reserve ad aumentare drasticamente i tassi di interesse nei prossimi mesi.

I rendimenti chiave a 10 anni statunitensi sono saliti a 1,7309% alla fine di martedì dall’1,711% e i rendimenti a 2 anni sensibili alle politiche sono aumentati a 1,3205% dall’1,305%.

I mercati dei future sui fondi federali stanno ora valutando solo una probabilità del 5% di un aumento di 50 punti base alla riunione della banca centrale di marzo, sebbene un piccolo aumento di 25 punti base sia considerato una certezza virtuale. FEDWATCH

Nel suo discorso di martedì, Biden ha invitato le aziende a produrre più automobili e semiconduttori negli Stati Uniti in modo che gli americani facciano meno affidamento sulle importazioni come un modo per combattere l’inflazione.

L’oro, che aveva toccato il massimo da 18 mesi la scorsa settimana, martedì è aumentato di quasi il 2% a $ 1.932,11, un rendimento dello 0,57% sul dollaro mentre il dollaro si è rafforzato a causa dell’aggravarsi della crisi ucraina.

READ  2021 World Series: Braves Rookie Dylan Lee inizia gara 4 contro Astros

Il bitcoin, che martedì aveva guadagnato quasi il 15,5%, si è rafforzato dello 0,23% a $ 44.341,68, rafforzando le sue contraddittorie credenziali valutarie.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Relazione di Andrew Calbright; Montaggio di Sam Holmes

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.