Gennaio 28, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Serena Williams salta l’Australian Open per infortunio

Serena Williams ha annunciato il suo ritiro dagli Australian Open del prossimo mese, gioco su cui ha governato per molto tempo.

“Non sono in grado di essere fisicamente in forma per competere”, ha detto Williams in una dichiarazione rilasciata mercoledì durante il torneo di tennis Australian Open. Elenco dei giocatori inclusiS per il concorso 2022.

Il 40enne Williams, sette volte campione degli Australian Open in singolo, non gioca nel tour WTA dal 28 giugno e si è ritirato tardi per un infortunio al bicipite femorale nel primo set del suo match di primo turno a Wimbledon.

L’infortunio è stato lento a guarire e gli ha anche impedito di competere negli US Open del 2021. Williams non ha menzionato specificamente l’infortunio alla coscia nella sua dichiarazione di mercoledì, dicendo solo che ha deciso di dimettersi a causa del “consiglio del mio team medico”.

Sebbene Williams abbia confermato la sua assenza, Novak Djokovic, la testa di serie numero 1 nella divisione singolare maschile degli Australian Open, ha dichiarato. Inserito nell’evento, Il cui lancio è previsto per il 17 gennaio a Melbourne.

Governo dello Stato di Victoria Tutti i giocatori devono essere completamente vaccinati o avere un’esenzione medica dal vaccino approvata dall’Autorità medica australiana. Djokovic si è rifiutato di rivelare il suo stato di vaccino nelle ultime settimane o ha confermato se giocherà negli Australian Open vincenti. Nove Titoli singoli. Ma una settimana dopo che suo padre ha negato la necessità del vaccino, è nella lista degli iscritti “Queste minacce e condizioni” E ha consigliato a suo figlio di non giocare.

Tennis Australia, che ospita l’Australian Open, ha smentito le notizie secondo cui sta attivamente cercando di aiutare Djokovic o altri giocatori a ottenere l’esenzione medica dal vaccino. Tennis Australia ha riportato nel quotidiano The Age di Melbourne, “Qualsiasi suggerimento che Tennis Australia stia cercando ‘buchi’ in questo processo è falso.” Giudicare le esenzioni mediche è dominio di professionisti medici indipendenti. Non siamo in grado di influenzare questo processo, né lo siamo.

READ  Contraddizioni, scelte, tasse dei playoff della NFL 2022: la previsione dei patrioti contro i conti, le migliori scommesse jolly degli esperti di 20-11 anni

In un recente messaggio ai veterani e ai membri del loro team recensito dal New York Times, l’ATP ha fornito e spiegato le linee guida per la possibile esclusione clinica dalla vaccinazione in Australia. Uno dei possibili motivi dell’eccezione sarebbe stato il caso confermato di Kovit-19 nei sei mesi precedenti la partita. Carlos Alcaras, un giovane spagnolo che ha recentemente annunciato un test positivo, potrebbe rientrare in questa categoria. Djokovic, che è risultato positivo al virus nel 2020, a quanto pare non lo è.

L’elenco degli iscritti non è un elenco definitivo. I giocatori spesso si ritirano dopo che è stato rilasciato a causa di infortuni o decisioni di pianificazione, ma questa è un’espressione di intenti. Sono stati ritirati solo quattro uomini idonei per l’ingresso diretto nella divisione singolare: Roger Federer, Stan Wawrinka, Guido Bella e Jeremy Sardi, che hanno detto ai giornalisti francesi di aver avuto una reazione avversa al vaccino Covit-19 quest’anno, hanno affermato che è stato difficile . Allenandolo.

Naomi Osaka, quattro volte campionessa del Grande Slam, è stata selezionata per il titolo di singolare femminile. Non gioca dagli US Open di quest’anno, dove è stato sconvolto da Leila Fernandez al terzo turno, spiegando che sta lottando per godersi il gioco e lo sta pianificando. Fare una pausa Dalla concorrenza. Ha diffuso le foto dell’allenamento, ma non è chiaro se giocherà nella vincente Melbourne. Titolo singolo Nel 2019 e 2021.

Per ora, le uniche donne nella top 100 della entry list sono Williams e Bianca Andreas, la star canadese che ha sconvolto la Williams vincendo gli US Open nel 2019. Successivamente, Andres ha combattuto contro gli infortuni ed è stato testato. Positivo al corona virus ad aprile. La sua classifica è scesa a 46, e lui Annunciato Non giocherà in Australia questa settimana perché aveva bisogno di più tempo per recuperare mentalmente e fisicamente.

READ  Rose Bowl 2022: Ohio State vs Utah in diretta streaming, guarda online, canale TV, previsione del gioco, selezione, contraddizioni, distribuzione

La sorella maggiore di Serena, Venus Williams, 41 anni, non basta a 316 per entrare direttamente agli Australian Open. Avrà bisogno di una wild card dagli organizzatori degli Australian Open, che difficilmente forniranno.

Il mese scorso, il presentatore televisivo Jimmy Kimmel ha chiesto a Serena Williams se le sarebbe piaciuto giocare agli Australian Open. “Certo”, ha risposto lei.

Ma nonostante la sua recente apparizione per promuovere il nuovo film “King Richard” basato sulla storia della sua famiglia, non è chiaro quante volte sia apparso in tribunale. Non ha rilasciato foto o video dell’allenamento da prima di Wimbledon a giugno.

Nella sua dichiarazione di mercoledì, Serena Williams ha dichiarato di essere “entusiasta di tornare e competere al mio livello più alto”, ma non è sicuro quando o quando sarà in grado di raggiungere questo obiettivo.

Classificato 41°, per poco non ha vinto un titolo del Grande Slam in singolare Cinque anni: Ha vinto l’Australian Open nel gennaio 2017 quando era incinta di due mesi di sua figlia Olympia. Dopo la nascita dell’Olympia è tornato in tournée nel 2018 e ha raggiunto le finali di singolare a Wimbledon e agli US Open nel 2018. Nel 2019.

Sebbene abbia vinto il suo unico titolo del Tour dal suo ritorno ad Auckland, in Nuova Zelanda, nel gennaio 2020, ha faticato a mantenere lo slancio. Ha mostrato una forma forte, tornando alle semifinali degli US Open nel 2020 dopo una pausa epidemica di cinque mesi dal tour, dove ha perso una partita tirata. Tre serie di combattimenti Contro Victoria Azarenka. All’Australian Open nel febbraio di quest’anno, Serena Williams è arrivata a Melbourne in ottime condizioni fisiche e ha primeggiato nei round di apertura. Sconfitto In due set da Osaka in semifinale.

READ  Il 6 gennaio, il comitato indebolisce il candidato al Congresso sostenuto da Trump

L’Australian Open è stato teatro di alcune delle sue migliori vittorie. Nel 2003 ha vinto il suo quarto titolo del Grande Slam a Melbourne. Serena Slam. Nel 2005, Lindsay ha sconfitto Davenport in finale, salvando tre match point nelle semifinali del classico match contro Maria Sharapova. Nel 2007, è arrivato indenne alla competizione e ha vinto il titolo, rilanciando la sua carriera. Nel 2017, ha vinto senza perdere nemmeno un set quando era incinta.

Ma al momento non si sa cosa farà dopo aver lasciato il posto. Quando ha fatto la sua 20esima apparizione agli Australian Open di Melbourne lo scorso febbraio, ha ricevuto un applauso, che ha ammesso. La lunga onda della sua mano E un gesto verso il suo cuore.

“Se mai dico addio, non lo dirò mai a nessuno”, ha detto in una conferenza stampa emozionante.