Giugno 29, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Zach LaVine parla di contratto massimo in free agency

Zach LaVine parla di contratto massimo in free agency

CLEVELAND – Forse nessun giocatore può fare un salto di qualità nel proprio profilo nei prossimi tre mesi Chicago Bulls guardia Zach Lavigne.

È due volte All-Star e, per la prima volta nella sua carriera, fa parte di una squadra di playoff in buona fede con l’aspirazione a fare rumore dopo il primo turno. lui e Demar De Rozan Classificato come uno dei migliori duetti della lega, è un killer perimetro 1-2 pugni che creerà problemi di partita su tutta la linea.

Sarà un free agent a luglio, un free agent illimitato. Un grande turno di playoff potrebbe cancellare eventuali dubbi rimanenti.

“La libera agenzia sarà una pietra miliare per me”, ha detto Lavigne a Yahoo Sports. “È davvero la prima volta che ci vado [an] Proxy gratuito illimitato. Ho già avuto a che fare con la limitazione, quindi è un’esperienza completamente nuova.

“Sono entusiasta per questa stagione con i Bulls. Ma sai, andando avanti, sarà un’esperienza completamente nuova per me”.

Si distingue per una ragione. ci vuole Sacramento Re LaVine ha firmato un foglio di offerta quadriennale da 78 milioni di dollari nel 2018 – i Bulls si sono abbinati e quindi hanno mantenuto i suoi servizi – per il suo primo grande contratto.

A LaVine è stato rimosso un anno di intervento chirurgico al LCA, ma non sembrano esserci molti dubbi sul fatto che tornerà ad essere un giocatore produttivo. Ma da allora ha fatto salti decisivi ed è in linea per far riflettere il suo stipendio, con una media di 26 punti, quasi cinque rimbalzi e cinque assist nel tirare il 50% e il 41% da tre punti nelle ultime due stagioni.

READ  La MLBPA apporta lievi modifiche all'idoneità a Super Two, gli stipendi minimi della lega nell'ultima proposta CBA
Zach LaVine era parte integrante dei Chicago Bulls;  Aumento nella Eastern Conference in questa stagione.  Ora potrebbe essere in linea per il contratto massimo durante la free agency quest'estate.  (Brian Casella/Chicago Tribune/News Tribune Service tramite Getty Images)

Zach LaVine è stato parte integrante dell’ascesa dei Chicago Bulls nella Eastern Conference di questa stagione. Ora potrebbe essere in linea per il contratto massimo durante la free agency quest’estate. (Brian Casella/Chicago Tribune/News Tribune Service tramite Getty Images)

Sia lui che DeRozan hanno avuto i loro momenti di frizione e la sua produzione è a un livello positivo o molto migliore rispetto ai suoi contemporanei. Devin BookerE il Bradley Bell E il Jason Tatum.

La prova ristretta della libera agenzia rimane con lui. Non è sulla piccola scala di Michael Jordan o sulla fittizia scala di Scottie Pippen, ma brama silenziosamente la convalida. LaVine ha diritto a un contratto quinquennale di circa $ 200 milioni quest’estate se firmerà di nuovo con i Bulls e più alto se la squadra All-NBA. Potrebbe ottenere un contratto quadriennale di circa $ 160 milioni se firmasse direttamente con un’altra squadra.

“Ora ricordo tutto”, ha detto Lavigne con un sorriso. “So che è una reception diversa, un orario diverso. Ma la prenderò giorno dopo giorno e lascerò che se ne occupi il mio agente. Ma ricordo tutto. È una cosa: ho sempre un chip sulla spalla per più motivi.”

John Paxson e Gar Foreman hanno gestito il front office nel 2018, ma sono stati sostituiti da Arturas Karnicovas come presidente del team e Mark Eversley come direttore generale. I Bulls scalarono rapidamente la vetta dell’Est, con accordi e impegni astuti – e mantenendo LaVine come una proprietà rara.

Questo sistema mantiene la sua strategia un mistero, ma LaVine fa un argomento per il massimo contratto – che non dirà categoricamente ma non negherà nemmeno.

READ  40 La migliore nodo per asola del 2022 - Non acquistare una nodo per asola finché non leggi QUESTO!

“Penso che tutti otteniamo ciò che meritiamo al livello in cui giochiamo, per la nostra squadra e in campionato. Penso di andare d’accordo con tutti a questo livello”, ha detto. “Lasceremo cadere le chips. Fare [max] Obbiettivo? Non so se è questo il punto, ma dovrei ottenere ciò che merito.

“Lascerò che mi dicano di cosa si tratta e partiremo da lì.”

Luglio è di cinque mesi. Il problema più urgente è il suo ginocchio sinistro. Ha saltato le ultime tre partite prima della pausa All-Star ed è andato a Los Angeles per incontrare uno specialista, ma è stato sollevato dai risultati che hanno determinato che la situazione era più gestibile che pericolosa.

LaVine è stato sottoposto a terapia con plasma ricco di piastrine (PRP), ha preso una dose di cortisone e l’ha drenato, rendendolo sicuro di partecipare all’All-Star Game di domenica e alla competizione da 3 punti di sabato.

In teoria, potrebbe aspettare di essere in salute piuttosto che giocare con qualche disagio, soprattutto con un contratto in palio. Ma essere vicino alla vera forma e L’est in discussione Troppo sconcertante per resistere a Lavigne.

“È dura perché sono un concorrente. Ovviamente gioco quest’anno, ma non al 100 percento”, ha detto Lavigne. “Quindi uscire da lì significa molto per me e sacrificare un po’ di me stesso affinché la squadra possa rendici migliori e aiutaci a continuare a vincere”.

Questo sacrificio non viene sempre scambiato sul back-end, quindi non ha alcuna speranza di essere ricompensato dai tori indipendentemente dalle sue condizioni fisiche.

“Lo sto facendo per me personalmente”, ha detto Lavigne. “Tutti devono capire che è un business ea volte bisogna cercare se stessi in queste situazioni. Voglio essere sempre sano e al sicuro”.

READ  Steve Curry dice che Seth Curry è stato catturato nel fuoco incrociato di Nets 76

Si sente come se avesse risposto a tutte le domande che gli sono state poste. Essere produttivi, giocare a basket vincendo ed essere in grado di lavorare con DeRozan dentro e fuori dal campo. Lavigne sa cosa vuole, e anche il toro.

“Ecco perché non devo parlarne”, ha detto Lavigne. “Andrò fuori stagione, dopo quest’anno e sarò molto soddisfatto di quello che penso di ottenere e sarò felice per me e la mia famiglia”.